La Meditazione

La MEDITAZIONE :
Il fiore non sogna l'ape, .fiorisce e l'ape arriva.

Ognuno di noi desidera essere quel fiore che non ha bisogno di aspettare l’ape per sbocciare..
. Eppure, lo sappiamo bene, la vita è bravissima a crearci blocchi emotivi.
"Sbocciare" a volte rappresenta quel cambiamento tanto temuto che però riusciamo ad abbracciare.
Può simboleggiare un "adesso basta" nei confronti di quell'amore che è ormai giunto al tramonto, di quel lavoro che ci crea sofferenza, di quell'"amicizia" che si nutre esclusivamente di interessi e opportunismo.

Anche la volontà più forte, il bisogno più impellente, il cuore più impavido possono bloccarsi di fronte alla troppa razionalità, davanti a quel salto nel buio che spaventa, nell'attesa di quell'ape che non arriva. 
Se da un lato la vita non tarderà a metterci con le spalle al muro, dall'altro non mancheranno spiragli in cui saremo capaci di prendere in mano la nostra esistenza. 
Ma ecco la bella notizia: spesso possiamo scegliere , noi siamo i narratori del romanzo della nostra vita, possiamo decidere se essere scrittori plagiari od originali, ma comunque condannati ad essere liberi di scegliere, oppure possiamo decidere di comportarci come lo struzzo che mette la testa sotto la sabbia per non vedere il leone che sta per sbranarlo, oppure possiamo assumerci la responsabilità di essere abili nocchieri del nostro vascello e, solcando l'oceano della nostra esistenza, diventare capaci di cavalcare le onde che inesorabilmente incontreremo nella traversata. 
Sta a noi cavalcare le onde nelle traversate che inevitabilmente incontreremo, questo concetto rappresenta un po' l'anima del Cambiamento Strategico è quell'approccio Naturale che consente di sperimentare sensazioni nuove ed è strettamente collegato alla consapevolezza, che ci consentiranno di diventarne artefici.
COME!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!, CON LA MEDITAZIONE.
Semplice provare per credere.